… La Geografia è il viaggio dell’ uomo sulla terra

… la Storia è il viaggio attraverso il tempo

… la Letteratura è una strada di parole

 

Tutta la vita è un viaggio.

In scena, due compagni di viaggio ripercorrono, in chiave comica e con grande energia, le più antiche vie tracciate dall’ uomo sulla terra dall’ Oriente misterioso, alle pianure d’ Europa, dalla giungla nera, all’ assolato deserto del Sahara, fino agli Oceani infiniti.

Si seguono le tracce dei grandi viaggiatori:

da Ulisse che peregrinò nel Mar Mediterraneo a Marco Polo che esplorò le pianure dell’ Asia , a Colombo che scoprì il Nuovo Mondo e via via, attraverso mezzi sempre più veloci fino agli eroi delle macchine volanti.

Ma viaggiatori sono anche gli scrittori che tracciano cammini volando sulle ali della fantasia e navigando sulle righe delle pagine.

Le fiabe sono percorsi antichi e misteriosi, le storie e i romanzi sono avventurosi viaggi attraverso la vita, le poesie sono taglienti passeggiate.

Per viaggiare ci vuole coraggio, stupore , voglia di scoprire e desiderio di imparare.

 

Uno spettacolo in cui ogni spettatore diviene protagonista, incontrando per la prima volta o riscoprendo, viaggiatori e uomini d’altri tempi che hanno segnato importanti momenti della storia.

Interpretato e diretto da:
Massimiliano Fenaroli e Marcello Nicoli
Musiche originali: Michele Gentilini.

Genere: teatro d’attore, coinvolgimento attivo del pubblico.

Durata: 60'

Pubblico: scuola primaria, secondaria inferiore e famigliare.

Tematiche: rotte, viaggi e grandi viaggiatori.

Scarica scheda spettacolo

Galleria